• Politicose

Putin e il principe bin Salman discutono dei mercati petroliferi globali

Qualche settimana fa, l'Organization of the Petroleum Exporting Countries - meglio conosciuta come OPEC - e altri grandi produttori hanno concordato la riduzione della produzione di circa 9,7 milioni di barili al giorno per scuotere il mercato del petrolio, che ha sofferto una sovrapproduzione e gli effetti del Coronavirus.


Sul tema legato alla produzione del petrolio, il Presidente della Federazione russa Vladimir Putin ha avuto un colloquio telefonico con il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman. Come racconta l'agenzia di stampa Reuters, durante la loro conversazione telefonica hanno discusso degli sforzi compiuti per stabilizzare i mercati petroliferi globali. Putin ha elogiato il Regno per l'importante ruolo che sta giocando nel contribuire a raggiungere questo obiettivo in una fase delicata per il mercato del petrolio.


Entrambi i leader hanno messo in evidenza l'importanza di ulteriori sforzi comuni volti a raggiungere gli accordi all'interno del gruppo OPEC + sui bordi della produzione di petrolio. Dal colloquio avvenuta tra Putin e bin Salman, sembra possa esserci un'ulteriore riduzione della produzione mondiale di barili di petrolio già nelle prossime settimane.


26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti