• Politicose

"Stato per Stato", la politica ai tempi del Coranovirus: Austria

Dunque, come in altri paesi europei, anche in #Austria si sono verificati casi di infezione da #Coronavirus. In virtù di un'emergenza di questa portata, le autorità austriache hanno dato il via ad una fitta rete di interscambio di informazioni con gli altri paesi e le istituzioni europee.


A tenere banco in Austria, è il dibattito relativo alla reintroduzione temporanea dei controlli di frontiera Ue e i suoi rigorosi controlli.

L'idea di base prevede la sospensione dei voli diretti da #Iran, Corea del Sud, #Cina e #Italia. Per quanto riguarda l'Italia, sono stati sospesi i traffici ferroviari e le persone che entrano sul territorio austriaco dall'Italia dovranno presentare un certificato medico che attesti l'esito negativo del test per #COVID19.

Stessa regola viene applicata anche per i cittadini di paesi terzi che hanno soggiornato in un'area a rischio Coronavirus nei 14 giorni precedenti al viaggio. Anche loro devono presentare un certificato medico che contenga l'esito negativo del test.

Proprio oggi, però, le autorità federali hanno reso nota la prima vittima causata dal Coronavirus: un uomo di 69 anni tornato dall'Italia. In totale, nel Paese sono 302 le persone risultate positive al COVID19.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti